Questo sito utilizza cookie tecnici per le proprie funzionalità. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai implicitamente di ricevere cookie dal nostro sito. Potrai ottenere maggiori informazioni cliccando su più "informazioni sui Cookie"

Costumista Teatrale - Corso di Formazione Avanzata - IED Venezia

IED - Istituto Europeo di Design

Sede: Venezia (Veneto)
Tipologia: corso di alta formazione
Area Tematica: Moda
Data inizio: 13 Gennaio 2021

Profilo

Il corso di Formazione Avanzata in Costumista Teatrale forma figure professionali in grado di progettare e realizzare costumi teatrali, interfacciandosi con tutte le figure professionali e artigianali che collaborano alla creazione e alla realizzazione di uno spettacolo teatrale, seguendo e dirigendo il lavoro sartoriale dei costumi fino alla messa in scena. 
Avvalendosi della collaborazione e degli insegnamenti di professionisti affermati a livello internazionale, gli studenti imparano a riconoscere i differenti approcci interpretativi della regia al testo teatrale, a individuare le modalità con cui interagire con il regista per supportare le idee drammaturgiche e a dar vita e corpo ai personaggi attraverso il bozzetto. 

Opportunità professionali - Il corso forma Costumisti Teatrali professionisti a tutto tondo, in grado di inserirsi direttamente nella realtà lavorativa dello spettacolo e di affrontarne ogni fase del lavoro, con competenze progettuali e gestionali specifiche. 

Visita la pagina del corso per ulteriori informazioni! 


A chi è rivolto - Il corso si rivolge a laureati o laureandi provenienti da istituti di moda e design, accademie di belle arti, DAMS, scuole di recitazione, ma anche a giovani professionisti che abbiano maturato esperienza nel settore o in ambiti affini. 

Metodologia e struttura - Il corso lega fra loro una solida formazione teorica ed esperienze di tipo laboratoriale-manifatturiero, fornendo agli studenti le chiavi interpretative per arrivare alla creazione di modelli in grado di ri-vestire l’attore rendendolo il personaggio che rappresenta, dotandolo di un “secondo corpo”.

La fase preparatoria passa attraverso l’approfondimento della storia dell’arte e della storia del costume; l’analisi del colore e dei suoi significati storici e psicologici, la lettura e l’interpretazione del libretto d’opera o del testo teatrale da mettere in scena secondo le linee drammaturgiche del regista; l’ascolto dell’opera lirica e la definizione dei tratti salienti del personaggio da mettere in scena.

Nella fase laboratoriale i corsisti, suddivisi in gruppi e/o individualmente, affrontano invece un’opera lirica o di prosa avvalendosi dell’analisi drammaturgica e della documentazione iconografica per progettare i bozzetti dei costumi. Questi ultimi vengono arricchiti con la campionatura dei tessuti e le tavole tecniche comprensive di tutti gli accessori che descrivono ogni personaggio per arrivare infine alla realizzazione di un costume completo, inclusivo di maschere o protesi, tinture, invecchiamenti e decorazioni.

Durante questa fase, sarà inoltre possibile seguire le prove di spettacoli in corso e il lavoro della sartoria, in modo da far acquisire una maggiore consapevolezza delle problematiche tecniche che si affrontano in fase progettuale.

La Prova Finale prevede la progettazione dei costumi di scena per l’Opera annualmente individuata e oggetto di studio da parte dei diversi insegnamenti, in questa prima edizione Il Flauto Magico di Mozart. 

logo IED - Istituto Europeo di Design

IED - Istituto Europeo di Design
http://www.ied.it

Settore: Formazione